Fondazione ITS Aerospazio Puglia

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

L’I.T.S. AEROSPAZIO PUGLIA, in linea con gli orientamenti europei sostiene e promuove la mobilità transnazionale, non solo come fattore di miglioramento della qualità dei sistemi di istruzione/formazione, ma anche per il potenziale sviluppo professionale dei partecipanti alla formazione. Per gli studenti dell’I.T.S. AEROSPAZIO PUGLIA guardare alla mobilità internazionale è uno strumento fondamentale per arricchire la loro formazione e ampliare le loro opportunità di competere nel mercato mondiale.

L’esperienza di stage contribuisce a promuovere la capacità di progettualità del giovane sul proprio futuro: la motivazione all’impegno allo studio e la capacità di orientarsi e attivarsi per un inserimento lavorativo adeguato alle proprie competenze e inclinazioni.

Le attività prevedono non solo il consolidamento delle competenze linguistiche attraverso la pratica delle stesse in un contesto comunicativo e lavorativo reale ma anche il miglioramento delle conoscenze, competenze e capacità tecnico-professionale, allo scopo di facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro.

L’attività di stage è svolta presso l’Azienda PZL- SWIDNIK, del gruppo italiano di AGUSTAWESTLAND S.p.A.. La durata dello stage è di 160 ore per 4 settimane (dal 07 settembre 2015 al 02 ottobre 2015). All’interno dell’azienda, gli 8 stagisti sono suddivisi in due sottogruppi da quattro unità, rispettivamente destinati al Composite Plant e all’Aerostructures Shop.

 

AZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO/TUTORING

Gli allievi sono accompagnati da due docenti, in qualità di tutor accompagnatori, con ottima conoscenza della lingua inglese. I due tutor garantiscono un adeguato supporto ai ragazzi e all’Azienda Ospitante.

 

AZIENDA OSPITANTE

Gli otto stagisti selezionati svolgono lo stage presso l’azienda polacca, la PZL-Swidnik, società di proprietà di Finmeccanica-AgustaWestland S.p.A.. E’ l’unica azienda polacca con la capacità di progettare e produrre elicotteri.

 

RILASCIO ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZE ACQUISITE

Per facilitare la visibilità, la trasparenza e il riconoscimento di competenze acquisite, in collaborazione con l’azienda ospitante, sarà rilasciato ad ogni allievo un attestato che documenti le competenze acquisite durante lo stage (EUROPASS, decisione n. 2241/2004/CE). Una mobilità riconosciuta e garantita rafforza l’internazionalizzazione dell’offerta formativa con un effetto moltiplicatore sulla qualità dei processi di apprendimento.

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.